Cuscini per cervicale Wellneck: guida all’acquisto, informazioni, prezzi

I cuscini Wellneck sono utilizzabili in tutti quei casi in cui sorgono dei disturbi in corrispondenza della zona cervicale della colonna vertebrale. La peculiarità di questa tipologia di guanciali è la loro imbottitura, costituita da pula di grano saraceno. Il rivestimento esterno si realizza con un tessuto in cotone al 100%. Nel caso si sia intrapreso un percorso terapeutico e si voglia intervenire per migliorare la qualità del riposo notturno è consigliabile l’acquisto di un prodotto del genere.

Gli involucri dei chicchi di grano saraceno si raccolgono solitamente dopo la trebbiatura. Questi elementi in seguito si sottopongono ad un processo di raffinazione, onde eliminare la presenza di eventuali microrganismi. Le lavorazioni successive cercano di rendere la pula priva di qualsiasi contaminazione e capace di mantenere la sua consistenza nel tempo.
 

Le proprietà dei cuscini Wellneck

L’imbottitura ottenuta con questi materiali possiede delle caratteristiche sorprendenti. Innanzitutto è in grado di ricevere in maniera uniforme il peso che riceve, senza compromettere la propria consistenza. E poi è capace di infondere un senso di benessere diffuso in corrispondenza delle zone critiche della schiena, in quanto la testa e il collo vengono sostenuti di modo tale da non percepire delle tensioni.  Si ricorda che questi guanciali sono anche altamente traspiranti, riuscendo a mantenere una condizione di pulizia e freschezza al loro interno.

I guanciali Wllneck sono ovviamente regolabili. Qualora ci sia un eccesso di materiale al loro interno, non congeniale alle proprie dimensioni fisiche, è possibile toglierlo rendendo il cuscino  meno rigido. La casa produttrice riempie tutto lo spazio consentito di solito, con l’obiettivo di prolungare nel tempo la finalità terapeutica dell’oggetto, in quanto a lungo andare si può assistere ad una diminuzione dello spessore.

Un altro aspetto non indifferente che offrono i cuscini Wellneck è la facoltà di essere riscaldati o raffreddati, a seconda delle esigenze che si hanno. La pula di grano saraceno è in grado di trattenere, per un lasso di tempo non eccessivo, la temperatura e di rilasciarla in maniera graduale. Questi supporti ortopedici possono essere posti direttamente su una sorgente di calore non eccessivamente forte, come il termosifone o, nel caso si voglia porre in essere una terapia del freddo, all’interno del proprio frigorifero. Si ricorda che qualora si intervenga per contrastare i disturbi derivanti dalla cervicalgia si dovrà scegliere il calore, in grado di sciogliere le contratture muscolari, che spesso sono alla radice di questi problemi, nonché di svolgere un’azione analgesica.


Classifica Migliori Prodotti

Back to top
Cuscini per Cervicale